Nuova Alfa Romeo Giulia GTA 2015

 

L’Alfa Romeo, che ora produce i modelli 4C, Giulietta e MiTo (oltre alle versioni sportive del Quadrifoglio Verde), punta a rilanciare il proprio marchio grazie alla Giulia; berlina 4 posti o station wagon, appartenente al Segmento D (berline di dimensioni medio-grandi).

L’autovettura sarà prodotta a Cassino (medesimo stabilimento della Giulietta), con motori V6 turbo benzina o diesel; per le vetture americane verranno probabilmente utilizzati motori Chrysler Pentastar. La trazione sarà posteriore o, a richiesta, integrale.

La casa italiana è conosciuta in tutto il mondo per il suo animo sportivo… non può di certo mancare una versione più “aggressiva”: Alfa Romeo Giulia GTA. La supercar, equipaggiata con un 3.0 biturbo V6 da 500 cavalli (motore fabbricato dal cavallino rampante, montato anche sulle Maserati Ghibli), è pronta a sfidare la bavarese BMW M3.

La partnership con Jeep potrebbe rilanciare la vettura del Biscione sul mercato americano. In Italia invece, l’Alfa Romeo non ha bisogno di presentazioni (ricordiamo che è nata nel 1910 a Milano).

Boom di vendite, o fallimento in grande stile? Non ci rimane che aspettare la fine del prossimo anno (probabile data di uscita del gioiellino italo-americano).

Scoprite l’Alfa Romeo Giulia GTA nella sezione novità 2015, su Autokm0.tv

Scrivi un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *